Il Conto Termico è un sistema di incentivazione statale per pompe di calore, sistemi ibridi, scaldacqua a pompa di calore, impianti solari e caldaie a condensazione*.

 

Il Conto Termico è concesso quando si eseguono interventi per l'incremento dell'efficienza energetica in edifici esistenti, interventi di piccole dimensioni per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e sistemi ad alta efficienza realizzati in edifici esistenti. 

 

Ad esempio, il Conto Termico è concesso in caso di sostituzione di una caldaia convenzionale con una pompa di calore o anche in caso di installazioni di impianti solari termici e/o integrazione di impianti di riscaldamento.

 

 

 *In caso di installazione di caldaie a condensazione, l'incentivo Conto Termico è riservato alle Pubbliche Amministrazioni

 

Puoi accedere al Conto Termico installando uno dei seguenti prodotti Chaffoteaux, in sostituzione del vecchio impianto:

- Solare Termico

- Pompe di calore per riscaldamento

- Sistemi ibridi

- Scaldacqua a pompa di calore

- Caldaie a condensazione (solo per le Pubbliche Amministrazioni)

 

L'incentivo viene erogato secondo la tipologia di prodotto e l'importo dell'incentivo:

- per importi inferiori o uguali a 5.000€, l'incentivo viene erogato in un unica rata entro 90 giorni dalla firma del contratto con il GSE;

- per importi superiori a 5.000€, l'incentivo viene erogato in un periodo massimo di 5 anni.

 

Ad esempio, l'incentivo per la pompa di calore Chaffoteaux viene erogato in un'unica rata entro 90 giorni dalla firma del contratto con il GSE, perchè di importo minore di 5.000€.

 

 

 

 

Scopri di più